Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Può conoscere tutti i dettagli sul nostro adeguamento GDPR e Cookies consultando la nostra privacy policy.

close

Il cioccolato gianduia è un toccasana per la salute

list In: Rosa Ruby

Il cioccolato gianduia è un toccasana per la salute: lo studio che rivela i benefici „Il consumo della particolare varietà favorisce il mantenimento dell’elasticità delle arterie, vantaggio importante soprattutto per i fumatori“

Che il cioccolato fondente faccia bene alla salute è una notizia che già ha reso felici i più golosi.

Ora però, a confermare gli effetti benefici del prelibato alimento arriva un altro studio che attribuisce alla varietà del gianduia un ulteriore vantaggio utile a perdonare il peccato di gola. Secondo una ricerca italiana diretta dal professor Francesco Violi, direttore del dipartimento di Medicina Interna del policlinico Umberto I di Roma, il consumo della nocciola tonda del Piemonte, una delle eccellenze del gusto italiano, aiuta a mantenere elastiche le arterie e ridurre, quindi, il rischio di malattie cardiovascolari.

Il merito sarebbe dell'alta percentuale di antiossidanti, polifenoli e vitamina E contenuti nel frutto secco. Secondo la ricerca, pubblicata sulla rivista Internal and Emergency Medicine, il gianduia potrebbe anche tornare utile alla salute dei fumatori. Uno degli effetti negativi del fumo, infatti, è la perdita di elasticità dei vasi sanguigni, perciò i ricercatori hanno esaminato se l'assunzione di 60 grammi della nocciola influenzasse le arterie di 20 fumatori.

"Dopo circa 2 ore dal consumo i partecipanti mostravano un aumento dell'elasticità delle arterie, mentre alcun effetto si registrava dopo la somministrazione del cioccolato a latte", ha precisato il professor Violi. Pasta, cioccolato, caffè, cibi rossi: ecco la dieta “salvacuore” Una differenza tra il cioccolato gianduia e fondente è la quantità di cacao: la prima ha una composizione di cacao (circa 10%) e nocciole, mentre quella amara ha una percentuale di cacao di gran lunga superiore (tra il 43% e il 100%).

Se la gran parte dei benefici del gianduia è ancora sconosciuta, ha concluso Violi, "è interessante sottolineare come l'effetto positivo della nocciola sulle arterie sia sovrapponibile a quanto già precedentemente osservato in via sperimentale dagli stessi ricercatori, da me guidati, in persone che avevano assunto cioccolato fondente".

Tags: fondente
Sunday Monday Tuesday Wednesday Thursday Friday Saturday January February March April May June July August September October November December

New Account Register

Already have an account?
Log in instead Or Reset password